Mondo Scuola News

Il passaporto informatico europeo

passaporto informatico europeo

Condividi L'articolo

il passaporto informatico europeoNel mondo lavorativo odierno, la cultura digitale è sempre più importante e necessaria. La Certificazione Eipass 7 Moduli User rappresenta un requisito fondamentale per acquisire conoscenze e competenze nell’utilizzo degli strumenti informatici. Questa certificazione è rilevante non solo per il settore lavorativo, ma anche per gli aspiranti docenti e il mondo scolastico in generale.

 

L’acronimo Eipass sta per European Informatics Passport (Passaporto Europeo di Informatica). Si tratta, nello specifico, di un programma internazionale di certificazione informatica che si basa su standard e procedure stabilite a livello europeo. 

 

Il passaporto informatico europeo: in cosa consiste?

Il passaporto informatico europeo, noto come Eipass, è un programma internazionale di certificazione informatica basato su standard e procedure europee. 

 

Il suo obiettivo principale è attestare le competenze intermedie nell’utilizzo delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT). Queste competenze si basano sulle indicazioni dell’e-CF (e-Competence Framework for ICT Users), un documento emesso dalla Commissione Europea per la standardizzazione che stabilisce le competenze digitali che ogni cittadino dovrebbe possedere.

 

Inoltre, questo importante corso di informatica online è riconosciuto dal Miur e, soprattutto, garantisce punti preziosi in ottica GPS. 

 

A chi è utile la certificazione Eipass?

La certificazione Eipass è utile per gli aspiranti docenti, il personale ATA e per coloro che desiderano migliorare le proprie opportunità lavorative. Il corso si conforma ai criteri di interoperabilità e neutralità richiesti dalla Pubblica Amministrazione ed è indipendente da specifici produttori di software o hardware

 

Questa certificazione è particolarmente importante per la partecipazione ai concorsi pubblici e per scalare le graduatorie sia per gli aspiranti docenti che per il personale ATA.

 

Certificazione Eipass: competenze ICT elaborate dall’Unesco

La certificazione Eipass adotta le linee guida per le competenze ICT elaborate dall’Unesco. Queste linee guida sono state sviluppate in collaborazione con importanti partner del settore privato (Cisco, Intel e Microsoft) e del settore pubblico e accademico (ISTE e Virginia Tech). 

 

L’obiettivo è identificare le competenze necessarie agli insegnanti per utilizzare in modo efficace le nuove tecnologie nell’ambito dell’istruzione. Le linee guida sono suddivise in tre parti: una cornice di politiche, moduli di standard di competenza e linee guida per l’implementazione.

 

Conoscenza delle Tecnologie

Il corso Eipass fornisce una conoscenza approfondita delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT). Gli iscritti imparano ad utilizzare il computer, navigare in Internet, comunicare tramite email, proteggere i propri dispositivi da attacchi informatici e lavorare con programmi di produttività come testi, fogli di calcolo e presentazioni. 

 

Vengono sviluppate anche competenze nella ricerca di informazioni utili tramite i motori di ricerca.

 

Abilità di uso approfondito

Il corso Eipass mira a sviluppare un’abilità avanzata nell’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Gli iscritti imparano a gestire file e cartelle, installare e disinstallare programmi, utilizzare servizi cloud, collaborare tramite smartphone e tablet, gestire impostazioni del browser e utilizzare strumenti di backup e ripristino. 

 

L’obiettivo è acquisire un livello medio di autonomia operativa, consentendo agli individui di utilizzare in modo efficace le tecnologie informatiche.

 

Competenza per la creazione di conoscenza

Oltre alla conoscenza delle tecnologie, il passaporto informatico europeo promuove anche la competenza nella creazione di conoscenza. Agli iscritti vengono forniti gli strumenti per utilizzare le tecnologie dell’informazione e della comunicazione al fine di scambiare informazioni tramite email, collaborare online, comunicare attraverso il web e cercare informazioni in modo efficiente. 

 

Queste abilità sono fondamentali per lo studio, il lavoro e le relazioni sociali.

 

GPS e Personale ATA: punteggio

La certificazione Eipass offre un punteggio riconosciuto sia nei concorsi che nelle graduatorie, in particolare nel settore scolastico. Per gli aspiranti docenti, la certificazione Eipass vale 0,50 punti nelle Graduatorie Provinciali per le Supplenze (GPS). 

 

Per il personale ATA, il punteggio varia da 0,30 a 0,60 punti, a seconda del ruolo ricoperto. 

 

Questo punteggio rappresenta un vantaggio significativo per coloro che desiderano avanzare nella carriera scolastica o ottenere una posizione nel settore pubblico.

 

In sintesi:

 

CATEGORIARUOLOPUNTEGGIO
Docenti (GPS)/////0,50
Personale ATAAssistente amministrativo0,60
 Assistente tecnico0,60
 Cuoco o infermiere0,60
 Collaboratore scolastico0,30
 Addetto alle aziende agrarie0,30
 Guardarobiere0,30

Articoli Correlati

60 CFU come funziona
60 CFU

Percorso 60 CFU come funziona

Il percorso dei 60 CFU come funziona? Questa è una domanda cruciale per chi desidera intraprendere la carriera di docente nella scuola italiana. L’interrogativo diventa

Leggi Tutto »