Siamo ente accreditato

Mondo Scuola News

Abilitazione da concorso ordinario 2020 e aggiornamento GPS: non è previsto inserimento con riserva in prima fascia

Condividi L'articolo

Il Ministero ha proposto come data di riapertura e aggiornamento delle graduatorie il 19 aprile. Ma i sindacati hanno richiesto l’avvio del confronto e sono diverse le richieste avanzate.

Una di queste è quella di poter visionare la procedura informatica da seguire prima che sia operabile. 

I sindacati vorrebbero operare un aggiornamento che potrà permettere a quanti più candidati possibili di inserirsi nelle GPS o di operare un aggiornamento sul proprio punteggio.

Bisogna tenere in considerazione il punteggio di servizio che molti candidati hanno potuto accumulare durante l’anno scolastico 2021/2022 oppure ai diplomandi e laureandi di giugno e luglio che per poche settimane non potrebbero usufruire di questa importante opportunità.

Tuttavia, non si può neanche ritardare di troppo tempo questo aggiornamento rischiando di compromettere il corretto avvio del prossimo anno scolastico. 

Nella bozza iniziale presentata ai sindacati è prevista una prima e una seconda fascia per tutti gli ordini e i gradi di scuola

C’è anche la possibilità di inserimento con riserva, che andrà sciolta entro il 20 luglio. E riguarda tutti i corsisti nel VI ciclo TFA sostegno e i laureandi in scienze della formazione primaria. 

La riserva è sciolta negativamente nel caso in cui il titolo non venga conseguito entro tale data, determinando l’inserimento dell’aspirante nella fascia spettante sulla base dei titoli effettivamente posseduti.

Prevista la seconda fascia anche per il sostegno. Costituita da insegnanti, privi del titolo di specializzazione, che entro l’anno scolastico corrente abbiano maturato tre annualità di insegnamento su posto di sostegno nel relativo grado.

Sarà possibile scegliere un’unica provincia. Chi è inserito nelle Graduatorie a esaurimento può comunque fare domanda per l’inserimento nelle GPS e le relative graduatorie di istituto, con la possibilità di scegliere una provincia diversa.

 

Abilitazione da concorso

Anche coloro i quali stanno svolgendo il concorso ordinario sono particolarmente preoccupati. Soprattutto chi ha già superato la prova scritta ed è in attesa della prova pratica (se prevista) e di quella orale.

Le prove sono calendarizzate dalle singole commissioni, perciò non esiste un termine ultimo entro il quale completare le operazioni.

Ma ciò che preoccupa i candidati è di rimanere nella II fascia delle GPS anche dopo aver acquisito la tanto agognata abilitazione. Tramite concorso ordinario e dopo per aver superato tutte le prove.

La bozza sulla riapertura delle GPS non tiene assolutamente conto di questa eventualità. Probabilmente perché il concorso ordinario è ancora in fase di svolgimento e molte classi di concorso non hanno ancora svolto nemmeno la prova scritta. Tra l’altro l’abilitazione deve anche essere certificato dall’USR. Quindi aver superato le prove non è sufficiente.

Infatti, la bozza prevede l’iscrizione negli elenchi aggiuntivi di prima fascia solo di coloro che conseguono l’abilitazione. 

Si attendono ulteriori confronti tra Ministero e Sindacati.

Articoli Correlati

Sostegno infanzia
TFA Sostegno

Sostegno infanzia

L’infanzia è un periodo di grande crescita e sviluppo, durante il quale i bambini acquisiscono le abilità necessarie per diventare adulti sani e felici. Per

Leggi Tutto »
GPS ITP requisiti
GPS

GPS ITP requisiti

La Riforma della formazione iniziale e continua e del reclutamento dei docenti voluta dall’ex Ministro Bianchi prevede, tra le altre cose, importanti novità anche per

Leggi Tutto »