Siamo ente accreditato

Mondo Scuola News

GPS prima e seconda fascia: requisiti di accesso

Condividi L'articolo

Nelle prossime settimane (si spera!) il Ministero aprirà la finestra temporale per i nuovi inserimenti e gli aggiornamenti di punteggio e servizio per le Graduatorie Provinciali per le Supplenze (GPS)

Per le GPS ci sarà la possibilità di scegliere solo una provincia. Non importa se diversa o uguale a quella scelta nel 2020 (in caso di aggiornamento).

 

Mentre per le Graduatorie di Istituto, invece, venti scuole per ogni classe di concorso. È confermata la procedura informatizzata per l’attribuzione delle supplenze al 31 agosto e al 30 giugno.

Stiamo ancora aspettando la pubblicazione dell’ordinanza ufficiale che darà l’avvio all’aggiornamento. Una volta arrivato il parere (non vincolante) del CSPI, sarà soltanto una questione di pochi giorni.

Per il momento, secondo l’ultima bozza, le notizie certe sono:

  • l’iscrizione con riserva per il titolo di sostegno e la laurea in Scienze della Formazione Primaria (probabilmente da sciogliere entro il 20 luglio);
  • iscrizione con riserva NON prevista per laureandi e diplomandi della sessione estiva;
  • sarà possibile far valere il servizio prestato nell’anno scolastico 2022/2023 per intero;
  • in caso di rinuncia dall’incarico verranno confermate sanzioni molto dure.

Le Graduatorie Provinciali per le Supplenze sono suddivise in due fasce. Saranno utilizzate per le supplenze al 31 agosto o al 30 giugno e avranno validità biennale.

Le Graduatorie di Istituto sono, invece, suddivise in tre fasce e vengono utilizzate dai dirigenti scolastici per supplenze temporanee. La domanda per quanto riguarda l’aggiornamento è contemporanea a quella di inserimento o aggiornamento delle GPS.

 

Scuola dell’infanzia e primaria 

Per la scuola dell’infanzia e primaria possono iscriversi:

  • in prima fascia, i docenti già in possesso di abilitazione;
  • in seconda fascia studenti che nell’anno accademico 2021/2022, risultano iscritti al terzo, quarto o al quinto anno del corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria, avendo assolto almeno 150, 200 e 250 CFU entro il termine di presentazione dell’istanza. 

 

Scuola Secondaria

Per quanto riguarda i titoli di accesso per la scuola secondaria di primo e secondo grado, possono iscriversi:

  • in prima fascia i docenti in possesso di abilitazione;
  • in seconda fascia tutti coloro i quali possiedono: una laurea magistrale accompagnata dai 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche; oppure abilitazione specifica su altra classe di concorso; oppure precedente inserimento nella stessa classe di concorso delle scorse graduatorie del 2020.

Ovviamente, la laurea deve essere completa di tutti gli eventuali CFU o titoli aggiuntivi richiesti per la specifica classe di concorso in questione. Il candidato deve essere in possesso del titolo di accesso entro il termine di presentazione della domanda.

 

Inserimento posti di sostegno

Anche per quanto riguarda i posti di sostegno le GPS si dividono in prima e seconda fascia.

  • La prima fascia è dedicata a coloro i quali presentano il titolo di specializzazione su sostegno, secondo il relativo grado di scuola;
  • mentre la seconda fascia è per docenti, che non sono in possesso del relativo titolo di specializzazione, ma che abbiano maturato tre annualità di insegnamento su sostegno, nel relativo grado e siano in possesso dell’abilitazione o del titolo di accesso alle GPS di seconda fascia. Può considerarsi valido anche l’anno scolastico 2021/2022.

 

Personale educativo

Per quanto riguarda le graduatorie del Personale educativo (presente unicamente nelle istituzioni educative) le stesse prevedono due fasce:

  • Anche in questo caso la prima fascia è dedicata ai soggetti già in possesso del titolo di abilitazione ottenuto attraverso il superamento delle procedure concorsuali;
  • la seconda fascia, invece, è costituita da coloro i quali sono in possesso di uno del seguenti requisiti:

– precedente inserimento nella stessa fascia

– abilitazione per la scuola primaria

– diploma di laurea specialistica in scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua LS 65, laurea specialistica in scienze pedagogiche LS 87, laurea magistrale in scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua LM 57, laurea magistrale

in scienze pedagogiche LM-85, accompagnate da uno dei seguenti requisiti:

  1. possesso dei 24 CFU in discipline antropo-socio-psico-pedagogiche e metodologie didattiche,
  2. abilitazione specifica su altra classe di concorso o per altro grado;
  3. precedente inserimento nella seconda fascia delle GPS per il personale educativo nelle istituzioni educative;

– laurea in Scienze dell’Educazione L-19 abbinata ad uno dei seguenti requisiti:

  1. possesso dei 24 CFU in discipline antropo-socio-psico-pedagogiche e metodologie didattiche;
  2. abilitazione specifica su altra classe di concorso o per altro grado;
  3. precedente inserimento nella seconda fascia delle GPS per il personale educativo nelle istituzioni educative.

Articoli Correlati

Sostegno infanzia
TFA Sostegno

Sostegno infanzia

L’infanzia è un periodo di grande crescita e sviluppo, durante il quale i bambini acquisiscono le abilità necessarie per diventare adulti sani e felici. Per

Leggi Tutto »
GPS ITP requisiti
GPS

GPS ITP requisiti

La Riforma della formazione iniziale e continua e del reclutamento dei docenti voluta dall’ex Ministro Bianchi prevede, tra le altre cose, importanti novità anche per

Leggi Tutto »