Mondo Scuola News

I percorsi 60 CFU sono in attesa del parere ANVUR

Condividi L'articolo

I percorsi 60 CFUI percorsi 60 CFU per la formazione dei futuri insegnanti stanno per avviarsi. Tali percorsi sono cruciali per preparare gli insegnanti del sistema scolastico italiano. 

Le università stanno assumendo un ruolo centrale nell’attuazione di questi corsi abilitanti. C’è grande attenzione anche per quanto riguarda il numero di posti disponibili in questi percorsi.

Infatti, numerose università in diverse regioni del Paese hanno annunciato di essere pronte a ospitare i prossimi corsi di abilitazione per aspiranti docenti.

Questo nuovo metodo di reclutamento degli insegnanti è flessibile. Infatti, si adatta alle varie caratteristiche dei candidati e offrendo opportunità personalizzate.

Le istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica e Musicale) hanno anche presentato le loro proposte al Ministero dell’Università e della Ricerca. Le stesse riguardano le classi di concorso da attivare nei loro contesti.

Su un totale di 1.545 richieste pervenute, il Ministero ha dato il via libera per la realizzazione di 1.510 corsi abilitanti. Ora, è importante comprendere le specificità di ciascuna situazione presa in esame.

 

Struttura percorsi 60 CFU

Le università stanno adottando un nuovo approccio nella selezione dei docenti. Lo fanno integrando percorsi abilitanti 60 CFU in un contesto altamente specifico.

Questa mossa rappresenta l’impegno delle istituzioni accademiche nel favorire modalità di selezione del personale docente più avanzate.

La procedura, in stretta conformità con le direttive ministeriali, richiede ai potenziali candidati di seguire un percorso preciso:

  • completamento di un percorso universitario e accademico abilitante;
  • partecipazione a un concorso pubblico nazionale;
  • svolgimento di un periodo di prova in servizio.

 

Questa collaborazione tra le istituzioni accademiche e le linee guida ministeriali rappresenta un passo significativo. Ciò serve per l’evoluzione del processo di reclutamento degli insegnanti.

L’obiettivo è promuovere un approccio innovativo e rigoroso nella formazione e nella selezione dei futuri docenti.

 

I vari percorsi 60 CFU per docenti

L’ingresso nel mondo dell’insegnamento è un percorso più intricato di quanto si possa immaginare. Gli aspiranti docenti si trovano di fronte a una molteplicità di scelte. Tuttavia, è fondamentale comprendere che non hanno piena discrezionalità su di esse.

Le direttive fissate dal MIM delineano i requisiti indispensabili per avviare questo cammino. A seconda della propria formazione accademica, i candidati possono optare tra diverse vie di preparazione, come i percorsi 60 CFU.

È essenziale rispettare le linee guida stabilite dal MIUR. Di conseguenza, le opzioni percorribili si delineano nei seguenti modi:

  • 60 CFU, che diverranno un requisito imprescindibile per quanti vogliano abilitarsi nella docenza. Saranno messi in pratica dal 1° gennaio 2025;
  • 30 CFU, volti a quanti abbiano già nel proprio curriculum vitae l’abilitazione all’insegnamento o una specializzazione per una differente classe di concorso;
  • 30 CFU, una fase transitoria. Rivolta a coloro che abbiano all’attivo almeno 3 anni di servizio alle proprie spalle presso le scuole paritarie o statali. Oltre a ciò, degli stessi, almeno 1 anno nella specifica classe di concorso;
  • 30 CFU, si tratta anche qui di una fase transitoria. Questa volta è destinata ai neo-laureati che non hanno acquisito i 24 CFU entro il 31 ottobre 2022. Dopo il corso iniziale, potranno aderire al concorso nazionale fino al 31 dicembre 2024;
  • 36 CFU, per tutti coloro che posseggano il titolo di accesso unito ai 24 CFU.

 

Criteri di accesso percorsi 60 CFU

I percorsi 60 CFU rappresentano un pilastro imprescindibile per chi punta a costruire una solida carriera nel campo dell’istruzione. Questi percorsi, attentamente strutturati, sono gestiti con precisione dall’organizzazione del MIM.

Un’analisi della tabella allegata mette in luce un elemento significativo: la mancanza di un insieme uniforme di regole. Al contrario, emergono indicazioni differenziate in base ai vari percorsi, alle istituzioni  e ai soggetti coinvolti.

Questa varietà di criteri di ammissione dipende strettamente dall’utente preso in considerazione.

Percorso CFUDestinatariRequisiti
60 CFULaureati
60 CFUITPDiploma fino al 31 dicembre 2024. Dal 1° gennaio 2025: laurea
60 CFUStudenti in corsi di studio per insegnantiAcquisizione di almeno 180 CFU

 

In attesa del parere dell’ANVUR sui percorsi 60 CFU

Attualmente, il MUR ha avviato 1.510 programmi, nonostante siano state presentate 1.545 proposte complessive. Tuttavia, l’approvazione definitiva è ancora in sospeso, in attesa dell’ANVUR entro la fine del 2023.

Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, si è registrato un progresso significativo verso l’autorizzazione finale. La stessa è programmata per il lancio nella primavera del 2024.

Inoltre, si offre qui una panoramica della distribuzione dei vari programmi tra le università italiane.

REGIONE UNIVERISITÀ NUMERO POSTI
ABRUZZO 31
 L’AQUILA13
 TERAMO6
 CHIETI E PESCARA12
   
CALABRIA 47
 CATANZARO5
 UNICAL31
 REGGIO CALABRIA11
   
CAMPANIA 106
 NAPOLI FEDERICO II33
 NAPOLI L’ORIENTALE6
 SALERNO40
 GIUSTINO FORTUNATO9
 PEGASO18
   
EMILIA-ROMAGNA 77
 BOLOGNA21
 FERRARA9
 MODENA-REGGIO EMILIA14
 PARMA33
   
FRIULI-VENEZIA GIULIA 19
 TRIESTE10
 UDINE9
   
LAZIO 186
 LUMSA19
 LINK CAMPUS22
 UNICAMILLUS4
 UNICUSANO4
 TUSCIA10
 CASSINO39
 FORO ITALICO2
 SAPIENZA9
 TOR VERGATA20
 UNIVERSITÀ  EUROPEA14
 GUGLIELMO MARCONI7
 UNINT10
 ROMA TRE26
   
LOMBARDIA 112
 CATTOLICA19
 BERGAMO25
 MILANO15
 MILANO BICOCCA12
 PAVIA17
 E-CAMPUS24
   
MARCHE 62
 CAMERINO17
 MACERATA31
 URBINO14
   
MOLISE 30
 MOLISE30
   
PIEMONTE 33
 TORINO33
   
PUGLIA 82
 BARI41
 FOGGIA20
 SALENTO21
   
SARDEGNA 26
 CAGLIARI17
 SASSARI9
   
SICILIA 130
 KORE ENNA24
 CATANIA28
 MESSINA40
 PALERMO38
   
TOSCANA 63
 FIRENZE14
 SIENA17
 PISA22
 SIENA STRANIERI7
 IUL – UNIVERSITÀ  TELEMATICA3
   
TRENTINO ALTO ADIGE 32
 BOLZANO18
 TRENTO14
   
UMBRIA 13
 PERUGIA13
   
VENETO 108
 CA’ FOSCARI VENEZIA45
 PADOVA38
 VERONA25
   
CORSIISTITUZIONI AFAM353
TOTALE 1510

 

SCARICA il PDF del DPCM 60 CFU (Gazzetta Ufficiale n. 224 del 25 settembre 2023)

 

 

Articoli Correlati

Ecco come
Vincere il concorso Docenti
Ultime ore

La Promo scade tra:

Ore
Minuti
Secondi