Mondo Scuola News

Scuola digitale. Tra cloud e voucher

Condividi L'articolo

Sulla piattaforma PA digitale 2026 sono presenti dei bonus o voucher utili agli istituti per la migrazione al cloud e ai siti web. Bisogna, dunque, comprendere come ottenere i voucher utili per la scuola digitale.

Il Ministero dell’Istruzione ha stabilito di finanziare questo tipo di cambiamento epocale. Risulta, infatti, evidente come la digitalizzazione della cultura sia ormai in atto. Sia gli studenti, con le relative famiglie, sia le scuole devono cercare di adattarsi al nuovo mondo che ci circonda.

 

Cos’è la scuola digitale

La scuola digitale è una scuola che fonde al proprio interno la didattica tradizionale con i nuovi strumenti tecnologici. I libri e le lezioni frontali, dunque, vengono affiancati da diversi elementi come, per esempio, la LIM. In tal modo si riesce ad avere una formazione completa e al passo con i tempi.

Il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi afferma che si vuole sostenere, con i soldi provenienti dal PNRR, la costruzione di una scuola innovativa. Ciò deve riguardare sia il programma didattico che le infrastrutture atte ad accogliere gli allievi di tutte le zone d’Italia.

In particolare, sono partiti gli avvisi per la transizione digitale di 8.000 istituti scolastici che potranno candidarsi attraverso la piattaforma PA digitale 2026. La scadenza per richiedere i voucher è fissata al 24 giugno 2022.

 

La migrazione al cloud

Uno dei punti fermi della scuola digitale è la migrazione al cloud. Grazie alla sopracitata piattaforma, è possibile proporre in maniera telematica il proprio piano di migrazione. Ad aiutare in tale manovra ci sono ben 32 tipi di servizi messi a disposizione.

Dalla pubblicazione dell’avviso sono disponibili 30 giorni per poter richiedere i voucher utili per la scuola digitale. Ogni scuola deve classificare i propri dati secondo le procedure stabilite dall’Agenzia per la cybersicurezza nazionale in coerenza con la Strategia Cloud Italia.

I servizi da migrare vanno da un minimo di 3 a un massimo di 23 e ciò deve avvenire entro 18 mesi. Le risorse economiche equivalgono a 95 milioni di euro: 50 milioni per la migrazione in cloud e 45 milioni per la formazione di siti web.

Articoli Correlati

Ecco come
Vincere il concorso Docenti
Ultime ore

La Promo scade tra:

Ore
Minuti
Secondi