Mondo Scuola News

TFA Sostegno: quando è possibile evitare la prova preselettiva

Condividi L'articolo

Il momento che molti aspettavano è ormai giunto. Dal 24 al 27 maggio 2022 sarà possibile per i candidati partecipare alla prova preselettiva che consente di avviare la procedura del TFA Sostegno.

Superato tale test, si dovrà affrontare lo scritto e l’orale e solo dopo gli aspiranti docenti di sostegno avranno l’occasione di frequentare l’anno di

specializzazione.

Vi sono, però, alcuni motivi per cui si potrebbe evitare la prova preselettiva. Un diritto che spetta solo a determinate categorie di soggetti.

 

Quando la preselettiva non è prevista

Vi sono alcune università in cui la prova preselettiva non verrà effettuata. Come è possibile ciò? Si deve verificare una situazione ben delineata. Ovvero, se il numero degli iscritti è inferiore o uguale al doppio dei posti disponibili in quella sede, i candidati saranno ammessi direttamente alla prova scritta.

Tutto ciò deve riferirsi al singolo grado di scuola, ovvero agli aspiranti relativi a esso. Per poter stabilire se tale evenienza si sia realizzata, però, è necessaria la chiusura del bando. Solo quando non vi è l’occasione di ulteriori iscrizioni in un ateneo si può fare il conteggio delle domande.

Appurata la circostanza di cui sopra, quindi, si potrà permettere agli aspiranti docenti di sostegno di passare alla prova scritta senza dover affrontare la preselettiva.

 

I motivi per non sostenere la preselettiva

Ci sono altre occasioni in cui i vari partecipanti al TFA Sostegno sono esonerati dall’effettuare il test preselettivo. Tra di essi ritroviamo i beneficiari della Legge 104/92. Quest’ultima, infatti, garantisce la possibilità per i detentori di disabilità uguale o superiore all’80% di non cimentarsi in prove preselettive all’interno dei concorsi pubblici.

Sono dispensati da questo test anche coloro che hanno superato in maniera positiva la prova preselettiva del TFA Sostegno precedente, ovvero il VI ciclo.

Infine, può non affrontare la preselettiva chi ha svolto 3 anni di servizio nell’ultimo decennio sul posto di sostegno.

Articoli Correlati

Inglese

Il corso di inglese online

Corso di inglese online per docenti L’importanza del corso di inglese online cresce in vista dell’avvicinarsi delle selezioni per il reclutamento del personale docente. Lo

Leggi Tutto »
Ecco come
Vincere il concorso Docenti
Ultime ore

La Promo scade tra:

Ore
Minuti
Secondi