Siamo ente accreditato

Mondo Scuola News

Insegnare Sostegno senza la specializzazione. Si può?

Condividi L'articolo

DOMANDA (Thomas C.):

Ho un diploma Magistrale conseguito nel 2000 con cui posso insegnare nella Scuola dell’Infanzia. Vorrei sapere se con questo diploma posso insegnare sostegno senza avere titolo di specializzazione. Una mia amica mi dice che l’ha fatto.

RISPOSTA (Francesca):

In generale il titolo di diploma Magistrale conseguito nel 2000 è abilitante sia per Scuola dell’Infanzia che per la Primaria.

Ciò significa che può partecipare a un Concorso Ordinario per diventare docente di ruolo oppure entrare nelle GPS I fascia all’apertura delle stesse. Tutto ciò però riguarda la tipologia di Posto Comune, non di sostegno che è oggetto di specifica richiesta.

Provo ad essere il più esaustiva possibile.

Potrebbe ambire a prendere il ruolo sul sostegno superando il concorso ordinario per l’infanzia?
No! Perché oltre al titolo abilitante che ha è richiesta anche la specializzazione sul sostegno.

Potrebbe ambire all’inserimento in GPS in primavera prossima in I o II fascia sul sostegno?
No! Perché in I fascia necessita sempre la specializzazione sul sostegno mentre in II fascia necessita un servizio su posto di sostegno di almeno 3 anni.

A questo punto come potrebbe insegnare sul sostegno, visto che dice che una sua amica l’ha fatto?

Prima soluzione possibile. Può inviare la MAD (Messa a Disposizione) e sperare di essere chiamato anche senza specializzazione sul sostegno. Ma,  comunque, sarebbe in subordine rispetto a chi, inviando anch’esso la MAD, ha il titolo di specializzazione. Ad ogni modo questa è comunque una soluzione possibile.

Seconda soluzione possibile. Può inserirsi nelle GPS di prossima apertura nella I fascia del posto comune (non sostegno) e contestualmente nelle GI (graduatorie di istituto) in II fascia – ed ha il titolo per farlo. In tal modo verrebbe automaticamente ricompresa nelle cosiddette graduatorie incrociate sul sostegno. Probabilmente la sua amica ha seguito una di queste strade.

Ma cosa sono le graduatorie incrociate sul sostegno?
Quando il dirigente scolastico non trova nessun insegnante di sostegno disponibile nelle GPS e GI attinge, per la nomina sul posto di sostegno vacante, ai docenti inseriti nelle graduatorie del posto comune e stila quindi un’ulteriore graduatoria chiamata appunto graduatoria incrociata (incrociata perché incrocia i dati di altre graduatorie e le fa valere per il sostegno).

Sia la Prima che la Seconda soluzione sono però, per così dire, opzioni di riserva per chi vuole insegnare sul sostegno.

Per avere, quindi, la strada spianata dovrebbe conseguire apposita specializzazione sul sostegno.

Articoli Correlati

Prepararti per Vincere il
Concorso TFA Sostegno 2023

Giovedì 18/05
ore 18:30

Webinar in diretta nazionale

Parteciperanno:

Francesco Palumbo
Resp. tutor area mondo scuola

Laura Benedetto
Docente TFA sostegno

Webinar di presentazione
Corso di preparazione
TFA Sostegno 2023
Giovedì 18/05 Ore 18:30